Corpo e mente come sistemi integrati

Il Vitruviano di Leonardo, simbolo universale di armonia

L’essere umano può essere figurato come una rete di sistemi interconnessi. Comprende sistemi biologici, psicologici e sociali che interagiscono: la persona non è un insieme di segmenti separati, sovrapposti, bensì è un’unità biopsicosociale.

La psiche non solo emerge dal livello biologico, ma retroagisce su di esso.

La saggezza del corpo

In determinate situazioni l’organismo si attiva grazie alla reazione da stress. Essa produce variazioni importanti in diversi sistemi del corpo: il sistema nervoso, quello endocrino che secerne ormoni e mediatori chimici, immunitario per la difesa dell’organismo, metabolico per la regolazione, circolatorio per la diffusione delle sostanze vitali.

Tale reazione mette l’organismo in condizione di affrontare in modo ottimale la situazione specifica, preparandolo ad agire velocemente e al massimo delle proprie possibilità.

La reazione allo stressor, uno stimolo fisico, tossico o psichico, ha un grande valore evolutivo ed è vitale per una persona.

Quando, tuttavia, questo stato di prontezza psico-fisiologica (la condizione di stress) ha una durata prolungata nel tempo e il contesto che richiede tale prontezza è interpretato e vissuto come una fonte di preoccupazione, questo produce delle ripercussioni negative.

L’immagine mostra i due bracci del sistema dello stress, che originano nel sistema nervoso. Liberano sostanze e mediatori chimici che agiscono sollecitando altri organi e sistemi a secernere, a loro volta, altri mediatori e sostanze. Se ne può cogliere la complessità.
L’immagine mostra i due bracci del sistema dello stress, che originano nel sistema nervoso. Liberano sostanze e mediatori chimici che agiscono sollecitando altri organi e sistemi a secernere, a loro volta, altri mediatori e sostanze. Se ne può cogliere la complessità.

L’essenza della vita

E’ il significato attribuito alle situazioni e ai contesti a essere cruciale: non si tratta quindi di una valenza generale, ma di quella individuale e soggettiva, costruita e vissuta dalla persona.

Il significato dato agli eventi delinea in modo determinante il vissuto di chi attraversa situazioni e si muove in contesti che:

  • incidono sul proprio progetto di vita, come obiettivi e valori, o
  • sollevano dubbi su aspetti dell’identità, per esempio mettendo in luce inadeguatezze o in pericolo la posizione sociale,
  • producono una perdita importante,
  • diventano fonte di felicità o orgoglio, oppure ancora
  • rappresentano una sfida che può essere superata.

La variazione dell’equilibrio in uno dei sistemi del corpo produce l’alterazione dell’equilibrio dell’organismo nel suo complesso. L’umore, l’attività mentale e l’assetto cerebrale, per esempio, influenzano la regolazione ormonale e immunitaria comportando, in certe condizioni, una serie di rischi per la salute.

Il sistema immunitario, in particolare, è in continua ricerca di equilibrio biologico.

Esso è capace di autoregolazione e ha un legame con ogni organo del nostro corpo, funziona come un organo di senso interno che si occupa della regolazione fisiologica dell’organismo (a sua volta influenzato da altri sistemi regolatori, il sistema nervoso e il sistema neuroendocrino).

Esso riveste, quindi, un ruolo molto importante.

Organi del sistema immunitario

Pochi spunti semplificati per riflettere sulla necessità di considerare l’essere umano come un’unità anche dal punto di vista della salute. E per considerare che mantenere l’equilibrio e uno stato di benessere sia possibile, contemplando la vita di una persona nella sua interezza.

Misure di sostegno nell’emergenza – colloquio on-line – clicca sull’immagine per info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *